I “pilastri” di luce di Burlington

E’ uno degli effetti più interessanti del freddo e delle basse temperature, ed è stato registrato nella notte all’aeroporto di Burlington, Vermont, nella nottata del 15 Gennaio.

A causa della recente ondata di freddo e delle temperature estremamente basse (sfiorati i 0°F, equivalenti a circa -18°C), le luci dell’aeroporto vengono riflesse dai cristalli di ghiaccio presente nell’aria (erano presenti banchi di nebbia sulla zona), dando origine a “pilastri” di luce sospesi .

16 gen 15 burlington