Iran: ondata di freddo e di maltempo

L’aria fredda continentale russa non ha intenzione, almeno per la prima metà di Febbraio, di invadere il nostro Continente, respinta verso levante dalle perturbazioni atlantiche.

Non le resta allora che una via, per “sfogare” il suo impeto: dirigersi verso l’Asia Meridionale.

Ed è quello che farà in questa settimana, quando è prevista una grossa irruzione di aria fredda sull’Iran, accompagnata anche da maltempo e nevicate.

Le mappe GFS prevedono temperature di oltre dieci gradi inferiori alla norma stagionale per almeno sette giorni, coinvolgendo anche Pakistan ed Afganistan, e precipitazioni nevose molto abbondanti.

temp11