Aria fresca in quota, nevica nei monti dell’Italia centrale

Rovesci di neve si susseguono da stamattina nell’Italia centrale oltre i 1400 metri del versante adriatico. Ci riferiamo sopratutto all’Abruzzo ed il Molise, ma anche il sud delle Marche.

E’ neve di Primavera che cade a quote molto basse se si considera che nelle regioni italiane di nord est fa caldo come se fossero i primi di giugno, con temperature sino a 26°C.


A causare la nevicata è una massa d’aria fredda in quota che viene riversata verso più basse quote dai rovesci intensi che si stanno manifestando attualmente.

Exit mobile version