Neve e freddo in Turchia: Erzurum sotto il candido manto…

E’ arrivato molto presto quest’anno il freddo sulla Turchia, che, nei giorni passati, ha visto anomalie termiche anche di 10-12°C al di sotto della norma.

E’ ben visibile dalla mappa seguente la circolazione fredda che ha investito l’Europa Orientale ed il Mar Nero, ma anche la nostra Penisola, che presenta temperature al di sotto della norma.


Nelle vallate abruzzesi la notte del 25 scorso si sono verificate delle importanti gelate: -2,7°C la minima misurata sull’Altopiano delle Cinque Miglia, -0,3°C a Rocca di Mezzo, zone aquilane a circa 1250 metri di quota.

Tornado alla Turchia, la neve ha ammantato la zona di Erzurum, sulla Turchia orientale, città situata a circa 1900 metri di quota, come mostrano le foto seguenti.

Nella provincia di Rize sono caduti oltre 40 cm di neve a 1700 metri di quota.

Il freddo si è esteso anche al Medio Oriente settentrionale.

Foto tratte da yenicaggazetesi.com.tr, e da severe weather europe.

Exit mobile version