Piovono record di freddo per San Valentino, sugli Stati Uniti nord orientali!

Lo avevamo anticipato ieri, che era record storico per New York, ma i record sono stati superati a dozzine su numerose località.

Tra queste, citiamo Boston, con il suo San Valentino più freddo di sempre, con una temperatura di -22,8°C, Albany, con un nuovo record storico di -25,0°C, e soprattutto il gelido Mount Washington, che ha raggiunto un valore record di -40°C!


La temperatura di Boston è stata la più bassa mai registrata in città dal lontano 1957.

I -18°C di Central Park a New York rappresentano la temperatura più bassa mai raggiunta nel centro cittadino dal Gennaio del 1985.

La temperatura più bassa registrata negli Stati Uniti è invece stata registrata a Watertown, nello Stato di New York, nei pressi del Lago Ontario, con -38,3°C.

Nel frattempo, la % di ghiaccio presente nei Grandi Laghi, quest’anno ai minimi storici, si è impennata improvvisamente: sul Lago Superiore è passata in due giorni dal 3% al 9,6%, sul Michigan dall’8 al 20,3%, l’Eire dall’1 al 35,7%.

Nella foto, da blomberg.com, i laghi congelati a Central Park.

Exit mobile version