Freddo, nevicate ed ancora inverno tra Scandinavia e Russia Europea

La situazione meteorologica è sempre instabile e gelida sulla Penisola Scandinava, a causa di un Anticiclone che adesso si è portato a nord della Norvegia, ed interagisce con una circolazione depressionaria centrata sull’Oblast di Arcangelo, dove sta nevicando pesantemente.

Le anomalie termiche sono sempre di 5-10°C al di sotto della norma, soprattutto su Russia, Bielorussia e fino all’Ucraina, dove è giunta la massa di aria fredda settentrionale.


Riguardo al periodo 01-06 Maggio, notiamo la presenza di anomalie di circa 9-10° sotto la norma sulla Finlandia settentrionale, di 4-6°C sotto la norma su Russia,  Bielorussia e Tunisia, ma ha fatto molto freddo su gran parte dell’Italia (tranne la Pianura Padana) e la Tunisia.

Le previsioni sono comunque per una netta attenuazione del freddo sul Nord Europa per l’arrivo di correnti atlantiche più miti.

Exit mobile version