Previsioni meteo avevano annunciato il maltempo estremo

Lo sport più praticato in Italia non è il calcio, bensì lamentarsi degli situazioni estreme che avvengono per causa della natura, o altro. I terremoti non sono prevedibili, ma sono note le zone ad alto rischio, eppure si costruisce come niente fosse, così come in quelle a rischio vulcanico.
La previsione di maltempo era stata annunciata da tutti i siti meteo con largo anticipo, ed anche ripresa dalle Agenzie di Stampa. Ed ecco gli effetti, questo è un servizio giornalistico di qualche giorno fa.

I siti meteo avevano annunciato la possibilità della caduta di 1-2 metri e più, di neve in Abruzzo e varie aree dell’Appennino, così come le super nevicate in Sardegna.

Tuttavia non è compito dei siti meteo allertare la popolazione o diffondere bollettini meteo che possano generare panico. Perciò l’informazione meteo è sovente ben ponderata, e parzialmente censurata al pubblico.