Ferragosto 2016: meteo poco estivo

Le proiezioni per Ferragosto che vediamo sono del Centro di Calcolo europeo (ECMWF), e indicano un Ferragosto 2016 che in Italia sarà dal meteo poco estivo. Ovviamente l’evoluzione sarà confermare, e ciò che proponiamo è solo un’anteprima delle condizioni climatiche che sono attese in quel periodo.

 

Previsione alla quota di 850 hPa relativo alle anomalie, a cura del modello matematico europeo ECMWF.
Previsione alla quota di 850 hPa relativo alle anomalie, a cura del modello matematico europeo ECMWF.

E’ trascorso appena un anno da quando abbiamo avuto un’Estate caldissima, con temperature che infuocavano le nostre giornate, che rendevano insonni le notti. Poi a Ferragosto 2015 si ebbe la “rottura dell’Estate”, un evento meteo tipico nel periodo dopo Ferragosto, che ristabilì gli equilibri.

Nel seguito l’Estate proseguì con un clima decisamente più vivibile e meno caldo.

Manca parecchio tempo al periodo fissato nella previsione vista nella mappa qui sopra, e siamo consapevoli ciò, e ogni volta sottolineiamo che attendiamo conferme. Avere conferma su una previsione non significa che quella che viene diffusa non ha valore, che è totalmente inaffidabile, bensì che è una linea di tendenza che in questa circostanza nel contesto stagionale, oltre che evolutivo, necessita di essere confermata, in quanto manifesterebbe inequivocabilmente, la rottura dell’Estate 2016.

Non è anomalo, comunque NON avere la rottura dell’Estate, ma quando ciò avviene come viene tracciato dagli elaboratori, il break succede in modo abbastanza evidente, con un raffreddamento impotente, con un rimescolamento dell’aria e della superficie marina, con una sottrazione di umidità che si è accumulata nei mesi nella bassa atmosfera.

Insomma, quello che viene visto anche oggi è un notevole evento meteo, e intendiamo monitorarlo e spiegare che cosa potrebbe avvenire.

Rispetto a ieri, alla previsione di raffreddamento potrebbe seguire una fase di bel tempo, con temperature che saranno inizialmente sotto la media stagionale, per poi riportarsi nella norma di fine Agosto, ultimo periodo dell’Estate meteorologica. Infatti per convenzione meteorologica internazionale, il 1° Settembre avrà inizio l’Autunno meteorologico. Questo viene in anticipo di tre settimane circa rispetto a quello astronomico.

Il clima estivo, comunque, con caratteristiche differenti, prosegue in media anche nella prima parte di Settembre.