Le pesanti anomalie termiche in Europa Orientale dell’ultima settimana!

Ha fatto freddo, e parecchio, sull’Europa Orientale e Russia europea, dopo l’ondata di freddo artico che è scesa lungo il versante est europeo.

Se osserviamo la mappa delle anomalie termiche dell’ultima settimana, notiamo valori al di sotto della norma di 5-7°C su media settimanale, ma vi sono state “punte” giornaliere di 10-12°C in meno del normale, ed anche con alcune estese gelate e brinate sulle pianure russe, e nevicate abbondanti in Lapponia!

13 giu 16 ncep_cfsr_europe_t2m_week_anom

Il freddo ha interessato tutte le zone dalla Scandinavia fino al Medio Oriente, marginalmente anche la nostra Penisola ha visto temperature lievemente al di sotto della norma, in particolare il Centro Sud.

Caldo, invece, sull’Europa Occidentale.

L’ultima mappa di previsione del centro di calcolo statunitense prevede un rovesciamento della situazione entro sette giorni, con le temperature che scenderanno al di sotto della media su quasi tutta l’Europa Orientale, sottoposta a correnti meridionali.

13 giu 16 ANOM2m_f168_europe

E freddo intenso invece sull’Europa Centro Occidentale, dalla Germania fino alla Francia e Penisola Iberica.

Mappe da weatherbell.