Imponente raffreddamento in vista sul Nord Europa ed Europa Orientale!

Nei prossimi sette giorni, assisteremo ad una drastica diminuzione delle temperature sul Nord Europa.

Questo calo termico sarà determinato dalla risalita verso nord dell’Anticiclone delle Azzorre, che punterà dapprima sulla Penisola Scandinava, per poi risalire ancora più a nord, pilotando una discesa artica sull’Europa Settentrionale ed Orientale.

Finiranno dunque le anomalie termiche positive che hanno caratterizzato il mese di Maggio su queste zone, per lasciare spazio ad una forte ondata di freddo per la stagione estiva appena iniziata!

Tra venerdì e sabato 10-11 Giugno la discesa di una Depressione Fredda porterà addirittura delle possibili nevicate estive sulla Scandinavia settentrionale e sulla Russia europea Artica.

Nella prima mappa, le possibili gelate estese sulla Russia Europea nella mattina del 06 Giugno, fino a sfiorare la zona di Mosca, evento davvero raro, mentre nella seconda mappa le anomalie termiche previste per i prossimi sette giorni: fino a 5-6 gradi in meno dalla Scandinavia al Mar Nero!

Più caldo invece sull’Europa Occidentale, mentre l’Italia dovrebbe vedere temperature lievemente al di sotto della norma.

03 giu 16 ANOM2m_mean_europe 03 giu 16 gfs_T2m_eu_25