La grande nevicata dell’08 Gennaio 1985

Dopo una bufera indimenticabile a Roma nel giorno dell’Epifania, tocca poi al resto del Centro Nord di affrontare i disagi di una grossa nevicata nel giorno 08 Gennaio, di cui oggi ricorre questo “anniversario”!

Tutto cominciò con un’intervista a Michele Conte, dell’Aeronautica Militare, che rispose alle domande di un giornalista riguardo al Grande Freddo che aveva avvolto la Penisola.

La sera del 05 Gennaio mostrò un blocco di aria fredda che, mappe alla mano, avrebbe avuto una traiettoria piuttosto complessa: partendo dalla Scandinavia, si sarebbe diretto verso la Francia ed i Pirenei, per poi giungere da ovest sulla nostra Penisola.

La sera del 07 Gennaio arrivò il commento del Gen. Andrea Baroni, che annunciò che “Poteva nevicare sull’Italia per tre giorni di fila, Sicilia esclusa, per la confluenza di correnti da Nord e da Sud, ed inoltre nevicherà in modo abbondante ed intenso”.

Inoltre, dopo il 10, sarebbero tornati venti glaciali dall’Artico: tornerà il gelo, stavolta sulla neve caduta!

La situazione si protrarrà inoltre fino alla fine di Gennaio…..

Anche se così non fu, nella realtà dei fatti, tuttavia l’attesa si fece elettrizzante, e la sera i notiziari cominciarono ad annunciare che stava nevicando a Genova!

Fine prima parte.