In arrivo la seconda ondata di freddo e neve su Stati Uniti e Canada, con record di neve a New York e Toronto!

New York innevata nel mese di Aprile, è un evento che si verifica di rado, con una stima di una volta ogni 10-15 anni.

Tuttavia tale evento corre il rischio di ripetersi per una seconda volta, a causa dell’ingresso di un secondo nucleo di aria canadese, con pochissimi precedenti per intensità di freddo nel passato (isoterme di -20°C ad 850 hPa, come visibile dalla mappa di fonte Meteociel.fr).

Nel frattempo, i modelli LAM (centri di calcolo ad alta definizione), prevedono per domenica mattina, a New York, una temperatura minima di -2,2°C, contemporaneamente a precipitazioni che sarebbero inevitabilmente nevose!

Ma questa nevicata in arrivo farebbe diventare il mese di Aprile come quello più nevoso di tutta la stagione invernale a Toronto, in Canada, un evento questo che è davvero rarissimo, ed è conseguenza di un inverno povero di precipitazioni nevose e molto tardivo, iniziatosi solo alla fine di Gennaio.

A dicembre infatti sono caduti solo 3,2 cm di neve sulla città canadese, a Gennaio 10,6 cm, a Febbraio 17,8 cm, a Marzo 13,0 cm, mentre ad Aprile siamo già a 17,3 cm senza contare la neve che arriverà tra sabato e domenica prossimi!

08 apr 16 gfsna-1-24