Previsioni di 80 cm di neve a Washington!

La tormenta di neve che dovrebbe colpire la Costa Nord Orientale statunitense appare essere sempre più potente nelle mappe di previsione dei vari centri di calcolo matematici.

Oramai manca poco all’inizio della tempesta, causata dal contrasto tra le masse d’aria fredde di origine artico canadese e l’aria umida e calda in risalita dalla zona del Golfo del Messico, la “combinazione perfetta” per le grandi nevicate su questa zona!

Ebbene, l’allarme lanciato questa sera dal National Weather Service prevede la caduta di oltre 60 cm di neve sulla Capitale, con massimi di oltre 80 cm sui sobborghi occidentali di Washington!

La neve dovrebbe iniziare a cadere nel tardo pomeriggio di domani, e proseguire fino a sabato notte.

Le raffiche di vento potrebbero essere pari a 70 kmh, con punte di oltre 90 kmh.

La capitale ha avuto due precedenti di grandi tempeste nel 2010 e nel 1996, ma questa minaccia di essere la peggiore tempesta da oltre 100 anni!

E’ stato dichiarato ufficialmente lo stato di emergenza per la Grande Tempesta in arrivo.

L’immagine, tratta dal Washington post, mostra l’evidente legame tra questo tipo di tempesta di neve ed il fenomeno del Nino: anche negli eventi passati del Bambinello, si sono verificate tormente simili a questa.

21 gen 16 Cattura-1