Panorami innnevatissimi sull’Appennino Tosco Emiliano.

La grande nevicata che ha interessato ieri l’Appennino Tosco Emiliano ha in parte sorpreso gli stessi previsori del tempo.

Il vento caldo meridionale doveva infatti mantenere un livello dello zero termico superiore ai 1400-1500 metri , mentre invece la neve è caduta in Toscana fino oltre i 400 metri, mentre in Emilia è scesa fino a quasi 200 metri, e su certe zone nel nord della regione si sono visti fiocchi anche in pianura.

La Toscana è stata interessata da precipitazioni che hanno raggiunto valori massimi di 101,6 mm in 24 ore a Campagrina, sulla zona apuana, ma superando spesso i 50-70 mm sulla zona centro settentrionale.

In Appennino quindi il manto bianco ha raggiunto valori di 30-50 a seconda delle zone.

Nei prossimi giorni toccherà agli Appennini Centro meridionali a fare la parte del leone, per quello che riguarda le nevicate.

Nelle immagini, due webcam dal Passo dell’Abetone, da montagnapistoiese.info, il Lago Scaffaiolo (MO), da meteosestola.it, il Lago Santo parmense, da bitlineftp.com, Felina (RE), da reggioemiliameteo.it, il Monte Penice, da linkradio.it, il Monte Cimone, da montecimonesci.it.

15 gen 16 -Abetone 15 gen 16 Arrivo-impianto-e-Croce-del-Gomito 15 gen 16 felina 15 gen 16 lago santo parma 15 gen 16 lagoscaffaiolo 15 gen 16 panorama 15 gen 16 penice