Medio Oriente: ancora grandi nevicate in arrivo!

Le tempeste di neve hanno già interessato la Turchia, l’Iran e parte del Medio Oriente nel corso di questo mese di Dicembre, ma il freddo e la neve non sono ancora giunti alla fine, da queste parti, in quanto la possente irruzione di aria fredda proveniente dalla Russia è in procinto di investire di nuovo queste regioni, apportando abbondanti quantitativi di neve.

La mappa sottostante, che indica i cumulati nevosi dei prossimi dieci giorni, mette in evidenza grandi quantitativi di neve fresca, tra il mezzo metro ed il metro di spessore, sui rilievi della Grecia (dove nevicherà praticamente ovunque, anche sul mare), su tute le coste settentrionali della Turchia (quelle che si affacciano sul Mar Nero, maggiormente colpite dalle correnti gelide siberiane).

Ma anche sui rilievi del Libano, su Armenia, Iraq settentrionale, e sulle montagne dell’Iran occidentale.

27 dic 15 gfs_asnow_me_41