Forti nevicate al Nord Italia nella prima settimana di Gennaio. Poi neve a bassa quota al Centro

Si rischia di passare da un estremo all’altro. Innumerevoli volte abbiamo sottolineato che stiamo osservando condizioni climatiche estreme, con temperature che sono eccezionalmente elevate, e che con Gennaio avremmo avuto un sensibile cambiamento del tempo.

neve blizzard italia
La prima settimana di Gennaio avrà tempo inclemente, con neve in pianura al Nord Italia.

Il nostro focus è per i primi 7 giorni di Gennaio, dove avremo una fase di maltempo dalle caratteristiche invernali, quando in Italia confluiranno una serie di diversissime ed estreme, masse d’aria.

In Russia e sino ai Balcani avremo un reale e forte evento di Burian che potrebbe piombarci addosso.  Ciò non è escludibile, ma per ora non è indicato dai run ufficiali dei modelli matematici.

Per ora sembrerebbe prendere maggior importanza la previsione che vede il Mediterraneo Centrale e l’Italia meta di fredde Correnti Atlantiche, ben più fredde della media. Vi abbiamo parlato del Blob Atlantico, ovvero il raffreddamento delle acque superficiali dell’Oceano, e questo avrà delle conseguenze sull’Italia nella prima settimana di Gennaio.

Avremo un insolitamente fredda Corrente Atlantica, più fredda della norma di alcuni gradi, perciò l’associato maltempo sarà causa di neve a quote basse anche sul Centro Italia, e di neve in pianura al Nord Italia.

Insomma, siamo agli albori di quello che è un periodo di clima invernale.