Centro Meteo Europa pone il GELO alle porte d’Italia. Potrebbe innescare il Burian

Ieri il Modello Matematico GEM, oggi quello ECMWF indicano plausibile l’interferenza in prossimità dell’Italia, e in forma diretta sui Balcani, a 10 giorni da oggi, di quell’aria gelida che oggi messa in moto dal Polo nord verso la Russia europea, e che andrà a congelare tutto il settore orientale dell’Europa. Con i giorni la situazione potrebbe evolvere in un episodio di gelo anche verso l’Italia. 

t850_240

Ad oggi non è possibile avere previsioni ad alta risoluzione del Centro di Calcolo Europe (modello matematico ECMWF) oltre i 10 giorni, ma se le proiezioni odierne fossero confermate, saremmo di fronte ad un evento straordinaria importanza, che conferma la complicatissima evoluzione meteo in Europa plausibile per Gennaio e ancor più per Febbraio 2016.

Abbiamo parlato di Burian o Buran, il freddo vento che viene dalla Siberia. Scomodiamo eventi di tale entità perché  la grandezza del freddo che si formerà in Russia, la debolezza alle nostre latitudini delle Correnti Atlantiche, l’Alta Pressione Africana in ritirata, ne consentirebbero la sua genesi, ma non è detto che questo raggiunga l’Italia. Ma ben sappiamo che molti Inverni che hanno eventi di gelo intenso erano iniziati miti e asciutti.

Se quando descritto avvenisse, da un non Inverno di una mite stagione potremmo passare ad un altro eccesso, quello di grande freddo.

Ovviamente queste sono solo ipotesi da confermare più avanti.